UNIVERSITA' "LA SAPIENZA" DI ROMA Nomina della commissione giudicatrice della procedura di selezione, per titoli e colloquio, per la copertura di un posto di ricercatore a tempo determinato della durata di tre anni eventualmente prorogabile per ulteriori due e pieno, settore concorsuale 09/E1 - Elettrotecnica. (21E12959)

Versione originale dell'atto
Gazzetta Ufficiale n. 93 del 23-11-2021

I testi riportati non hanno carattere di ufficialità. Ai sensi di legge, l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa, dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato Italiano (IPZS), sulla versione cartacea della Gazzetta Ufficiale.

  • Nomina

Art. 1 E' nominata la seguente commissione, giudicatrice per la procedura selettiva, per titoli e colloquio, indetta per il reclutamento di un ricercatore con rapporto di lavoro a tempo determinato di tipologia "A", con regime di impegno a tempo pieno, per lo svolgimento di attivita' di ricerca, di didattica, di

IL DIRETTORE 
del   Dipartimento   ingegneria   dell'informazione,    elettronica e
                          telecomunicazioni 
 
    Visti: 
      lo statuto dell'Universita' degli studi di Roma "La  Sapienza",
emanato con d.r. n. 3689/2012 del 29 ottobre 2012; 
      il decreto del Presidente della Repubblica 11 luglio  1980,  n.
382; 
      la legge 15 maggio 1997, n. 127, e successive modificazioni; 
      la legge 30 dicembre 2010, n. 240 e successive modificazioni ed
in particolare l'art. 24; 
      la legge 9 gennaio 2009, n. 1; 
      il decreto ministeriale n. 243 del 25 maggio 2011; 
      il decreto ministeriale n. 297 del 22 ottobre 2012; 
      il decreto legislativo 29 marzo 2012, n. 49; 
      il regolamento per il reclutamento di ricercatori con contratto
a tempo determinato di tipologia "A", emanato con d.r.  n.  2578/2017
dell'11 ottobre 2017; 
      la  delibera  del  consiglio  di  Dipartimento  di   ingegneria
dell'informazione, elettronica e telecomunicazioni che  nella  seduta
del 23  aprile  2021  ha  deliberato  l'attivazione  della  procedura
selettiva di chiamata per il reclutamento di un posto di  ricercatore
a tempo determinato di tipologia A, con regime  di  impegno  a  tempo
pieno,   per   la   durata   di   tre   anni,    per    il    settore
scientifico-disciplinare ING-IND/31, settore concorsuale 09/E1; 
      la disponibilita' finanziaria derivante dai fondi: 
        c/terzi  000322_15_CTN_PANELLA_5EMMEINFORMATICA  -   Progetto
MS01_00043 LogON  -  5   Emme   Informatica   (A.C.04.03.010):   euro
100.000,00; 
        POR DigiLab - M_000322_11_FRN_PANEL -  RICERCHE  VARIE:  euro
48.000,00; 
        POR DIET 000322_19_POR/FESR_PANella_BCA - PROG. BALANCE  CARE
APPLICATION-DOMANDA  PROT.   N.   A0128-2017-17194:   euro   4.634,03
(responsale prof. Massimo Panella); 
      il verbale della seduta del 18 maggio  2021  del  collegio  dei
revisori che ha espresso parere non ostativo all'ulteriore corso  del
procedimento, evidenziando, tuttavia, che gli oneri relativi al costo
del contratto che sara' stipulato con il  vincitore  della  procedura
selettiva non sara' portato in riduzione dei costi del personale  per
il calcolo degli indicatori di cui al decreto legislativo n. 49/2012; 
      la delibera del Consiglio di  amministrazione  n.  248  del  22
luglio 2021 che approva l'attivazione di una procedura  selettiva  di
chiamata per il reclutamento di un ricercatore a tempo determinato di
tipologia "A", con regime di impegno a tempo pieno, per la durata  di
tre anni, per il settore scientifico-disciplinare ING−IND/31, settore
concorsuale 09/E1, per la  realizzazione  del  progetto  di  ricerca:
"Machine learning e intelligenza artificiale per  la  gestione  delle
risorse energetiche in Smart Grid e Positive Energy District". 
      il bando di selezione RTD-A n. 2/2021 - prot. n.  2048  del  27
agosto 2021 - rep. 521, pubblicato  nella   Gazzetta   Ufficiale  della
Repubblica italiana - 4 Serie speciale "Concorsi ed esami" -  n.  68
del 27 agosto 2021 ). 
      la  delibera  del   consiglio   del   Dipartimento   ingegneria
dell'informazione, elettronica e  telecomunicazioni  del  28  ottobre
2021 relativa alla designazione della commissione giudicatrice; 
 
                              Decreta: 
 
                               Art. 1 
 
    E'  nominata  la  seguente  commissione,  giudicatrice   per   la
procedura  selettiva,  per  titoli  e  colloquio,  indetta   per   il
reclutamento di  un  ricercatore  con  rapporto  di  lavoro  a  tempo
determinato di tipologia "A", con regime di impegno  a  tempo  pieno,
per  lo  svolgimento  di  attivita'  di  ricerca,  di  didattica,  di
didattica integrativa e di servizio agli studenti,  della  durata  di
tre anni, eventualmente  prorogabile  per  ulteriori  due  anni,  per
l'esecuzione del programma  di  ricerca  su  tematiche  attinenti  al
settore   scientifico-disciplinare   ING-IND/31,   per   il   settore
concorsuale 09/E1 - Elettrotecnica : 
      membri effettivi 
        prof. Araneo  Rodolfo  - professore  ordinario -  ING-IND/31,
Universita' di Roma "La Sapienza", rodolfo.araneo@uniroma1.it 
        prof. Riganti  Fulginei  Francesco  - professore  ordinario -
ING-IND/31,             Universita'             Roma             Tre,
francesco.rigantifulginei@uniroma3.it 
        prof. Vergura Silvano  - professore  associato -  ING-IND/31,
Politecnico di Bari, silvano.vergura@poliba.it 
      membri supplenti: 
        prof. Panella Massimo  - professore  ordinario -  ING-IND/31,
Universita' di Roma "La Sapienza", massimo.panella@uniroma1.it 
        prof.ssa    Fanni    Alessandra    - professore     ordinario
- ING-IND/31, Universita' di Cagliari, fanni@diee.unica.it 
        prof. La Foresta Fabio - professore  associato -  ING-IND/31,
Universita' mediterranea di Reggio Calabria, fabio.laforesta@unirc.it

Art. 2 Dalla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4 Serie speciale "Concorsi ed esami" - del presente decreto decorre il termine di trenta giorni per la presentazione al direttore del Dipartimento, da parte dei candidati, di eventuali istanze di ricusazione dei commissari. Decorso tale

				Art. 2 
 
    Dalla  data  di  pubblicazione  nella   Gazzetta   Ufficiale  della
Repubblica italiana - 4 Serie speciale "Concorsi  ed  esami"  -  del
presente  decreto  decorre  il  termine  di  trenta  giorni  per   la
presentazione al direttore del Dipartimento, da parte dei  candidati,
di eventuali istanze di  ricusazione  dei  commissari.  Decorso  tale
termine e, comunque, dopo l'insediamento della commissione, non  sono
ammesse  istanze  di  ricusazione  dei  commissari.  L'originale  del
presente  decreto  sara'  acquisito   alla   raccolta   interna   del
Dipartimento e sara' pubblicato sul sito web di Sapienza. 
      Roma, 28 ottobre 2021  
 
                                               Il direttore: Listanti

Torna su