UNIVERSITA' "LA SAPIENZA" DI ROMA Nomina della commissione giudicatrice della valutazione comparativa, per titoli e colloquio, per la copertura di un posto di ricercatore a tempo determinato della durata di tre anni, eventualmente prorogabile per ulteriori due, e pieno, settore concorsuale 09/H1. (20E10683)

Versione originale dell'atto
Gazzetta Ufficiale n. 80 del 13-10-2020

I testi riportati non hanno carattere di ufficialità. Ai sensi di legge, l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa, dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato Italiano (IPZS), sulla versione cartacea della Gazzetta Ufficiale.

  • Nomina
LA DIRETTRICE 
             del Dipartimento di ingegneria informatica 
               automatica e gestionale Antonio Ruberti 
 
    Visto  lo  statuto  dell'Universita'  degli  studi  di  Roma  "La
Sapienza", emanato con d.r. n. 3689/2012 del 29 ottobre 2012; 
    Visto il decreto del  Presidente  della  Repubblica  28  dicembre
2000,  n.  445 - testo   unico delle   disposizioni   legislative   e
regolamentari in materia di documentazione amministrativa; 
    Visto l'art. 24 della legge 30 dicembre 2010, n. 240; 
    Visto il decreto ministeriale 25 maggio 2011, n. 243  riguardante
criteri e parametri per la valutazione preliminare dei  candidati  di
procedure pubbliche di selezione dei destinatari  dei  contratti,  di
cui all'art. 24 della legge n. 240/2010; 
    Visto il regolamento  per  il  reclutamento  di  ricercatori  con
contratto a tempo determinato di  tipologia  "A",  emanato  con  d.r.
2578/2017 dell'11 ottobre 2017; 
    Vista la disponibilita' finanziaria derivante  da  fondi  residui
certificati, riscossi e disponibili del  Dipartimento  di  ingegneria
informatica, automatica e gestionale "A. Ruberti"; 
    Vista la delibera del consiglio di Dipartimento  del  27  gennaio
2020 con la quale e' stata deliberata l'attivazione di una  procedura
per il reclutamento di un ricercatore a tempo determinato con  regime
a tempo pieno; 
    Visto il bando n. 3/2020 pubblicato nella  Gazzetta  Ufficiale - 4
Serie speciale "Concorsi ed esami" - n. 63 del 14  agosto  2020 ,  dal
Dipartimento  di  ingegnera  informatica,  automatica  e   gestionale
"Antonio Ruberti" per il  reclutamento  di  un  ricercatore  a  tempo
determinato, tipologia A, settore scientifico-disciplinare ING-INF/05
- settore concorsuale 09/H1 per l'esecuzione del programma di ricerca
"New deep learning methodologies for solving recognition problems  on
images and videos, for different  domains"  responsabile  scientifico
prof.ssa Fiora Pirri; 
    Vista la delibera del consiglio del  Dipartimento  di  ingegneria
informatica automatica e gestionale Antonio Ruberti del 16  settembre
2020, con la quale sono stati approvati, come previsto da regolamento
vigente, i nominativi dei membri effettivi  e  dei  membri  supplenti
della commissione giudicatrice; 
 
                              Decreta: 
 
    che la commissione giudicatrice della  procedura  di  valutazione
comparativa  per  un  posto  di  ricercatore  a  tempo   determinato,
tipologia A, settore  scientifico-disciplinare  ING-INF/05  e'  cosi'
composta: 
      membri effettivi: 
        Maria Fiora Pirri Ardizzone -  professore  di  prima  fascia,
ING-INF/05 - Sapienza Universita' di Roma; 
        Giuseppe Boccignone - professore di prima fascia,  ING-INF/05
- Universita' di Milano; 
        Matteo Gaeta - professore di  seconda  fascia,  ING-INF/05  -
Universita' di Salerno; 
      membri supplenti: 
        Marco Schaerf - professore  di  prima  fascia,  ING-INF/05  -
Sapienza Universita' di Roma; 
        Barbara Caputo - professore di  prima  fascia,  ING-INF/05  -
Politecnico di Torino; 
        Domenico Sacca' - professore di prima  fascia,  ING-INF/05  -
Universita' della Calabria. 
    Dalla data di pubblicazione nella  Gazzetta  Ufficiale -  4  Serie
speciale "Concorsi ed esami" - decorre il termine  di  trenta  giorni
per la presentazione, da parte dei candidati, di eventuali istanze di
ricusazione dei commissari. 
 
      Roma, 17 settembre 2020  
 
                                               La direttrice: Catarci

Torna su