UNIVERSITA' "LA SAPIENZA" DI ROMA Nomina della commissione giudicatrice della procedura di selezione, per titoli e colloquio, per la copertura di un posto di ricercatore a tempo determinato della durata di anni tre e pieno, settore concorsuale 05/I1. (20E01618)

Versione originale dell'atto
Gazzetta Ufficiale n. 11 del 07-02-2020

I testi riportati non hanno carattere di ufficialità. Ai sensi di legge, l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa, dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato Italiano (IPZS), sulla versione cartacea della Gazzetta Ufficiale.

  • Nomina

Art. 1 La commissione giudicatrice della procedura selettiva, per titoli e colloquio, per il reclutamento di un ricercatore con rapporto di lavoro a tempo determinato di tipologia "A", con regime di impegno a tempo pieno, per lo svolgimento di attivita' di ricerca, di didattica, di didattica integrativa e di servizio agli studenti,

IL DIRETTORE 
    del Dipartimento di biologia e biotecnologie "Charles Darwin" 
 
    Visto il regolamento  per  il  reclutamento  di  ricercatori  con
contratto a tempo determinato di  tipologia  "A",  in  vigore  presso
"Sapienza" Universita' di Roma; 
    Visto il bando di concorso, per titoli e colloquio,  emanato  con
D.D. prot. n. 3330/2019 del  10  dicembre  2019  e  pubblicato  nella
 Gazzetta  Ufficiale - 4 Serie speciale "Concorsi ed esami"  -  n.  97
del 10 dicembre 2019 , per  il  reclutamento  di  un  ricercatore  con
rapporto di lavoro a tempo determinato tipologia "A" per  il  settore
scientifico-disciplinare BIO/18  -  Genetica  -  settore  concorsuale
05/I1; 
    Vista la scadenza del bando suddetto del 9 gennaio 2020; 
    Visto  la  delibera  del  consiglio  di  Dipartimento  che  nella
riunione del 15 gennaio 2020,  ha  approvato  la  composizione  della
commissione giudicatrice, attestandone il possesso dei  requisiti  di
qualificazione previsti in base ai valori soglia vigenti alla data di
emissione del bando; 
 
                              Decreta: 
 
 
                               Art. 1 
 
 
    La commissione giudicatrice della procedura selettiva, per titoli
e colloquio, per il reclutamento di un ricercatore  con  rapporto  di
lavoro a tempo determinato di tipologia "A", con regime di impegno  a
tempo  pieno,  per  lo  svolgimento  di  attivita'  di  ricerca,   di
didattica, di didattica integrativa  e  di  servizio  agli  studenti,
della durata di anni tre, eventualmente prorogabile per ulteriori due
anni,    per    il    settore    concorsuale    05/I1    -    settore
scientifico-disciplinare BIO/18, presso il Dipartimento di biologia e
biotecnologie "Charles Darwin" di Sapienza Universita'  di  Roma,  e'
cosi' composta: 
      componenti effettivi: 
        Giuseppe Passarino  -  professore  di  prima  fascia, settore
scientifico-disciplinare BIO/18 - Dipartimento di biologia,  ecologia
e scienze della terra - Universita' delle Calabrie; 
        Antonio Antoccia  -  professore  di  seconda  fascia, settore
scientifico-disciplinare BIO/18   -   Dipartimento   di   scienze   -
Universita' Roma Tre; 
        Cristiano De Pitta' - ricercatore  universitario  confermato,
settore scientifico-disciplinare BIO/18 - Dipartimento di biologia  -
Universita' di Padova; 
      supplenti: 
        Claudia  Donnini  -  professore  di prima   fascia,   settore
scientifico-disciplinare BIO/18 - Dipartimento di  scienze  chimiche,
della vita e della sostenibilita' ambientale - Universita' di Parma; 
        Francesco  Nardi  -  professore  di  seconda  fascia, settore
scientifico-disciplinare BIO/18 - Dipartimento di scienze della vita 
        Universita' di Siena; 
        Daniela  Barila'  -  professore  di  seconda  fascia, settore
scientifico-disciplinare BIO/18  -   Dipartimento   di   biologia   -
Universita' di Tor Vergata.

Art. 2

				Art. 2 
 
 
                                    
 
 
    Dalla data di pubblicazione nella  Gazzetta  Ufficiale, decorre  il
termine  di  trenta  giorni  per  la  presentazione,  da  parte   dei
candidati, di eventuali istanze di ricusazione dei commissari. 
 
      Roma, 21 gennaio 2020  
 
                                               Il direttore: Oliverio

Torna su