UNIVERSITA' DI MILANO-BICOCCA Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di categoria EP a tempo indeterminato, area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, per il Dipartimento di scienza dei materiali. (19E01818)

Versione originale dell'atto
Gazzetta Ufficiale n. 16 del 26-02-2019

I testi riportati non hanno carattere di ufficialità. Ai sensi di legge, l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa, dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato Italiano (IPZS), sulla versione cartacea della Gazzetta Ufficiale.

  • Scheda di sintesi
  • Concorso
  • Titolo: Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di categoria EP a tempo indeterminato, area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, per il Dipartimento di scienza dei materiali. (19E01818)
  • Categoria: Universita' ed altri istituti di istruzione
  • Ente: UNIVERSITA' DI MILANO-BICOCCA
  • Data: 26-02-2019
  • Scadenza: 28-03-2019
E' indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, ad un posto
di   categoria   EP,   posizione   economica   EP1,   area   tecnica,
tecnico-scientifica ed elaborazione  dati,  con  rapporto  di  lavoro
subordinato a tempo indeterminato presso il Dipartimento  di  scienza
dei materiali. (cod. 19PTA012). 
    Le domande di ammissione alla procedura devono essere  completate
secondo le modalita' previste dal bando di concorso entro il  termine
perentorio di trenta giorni, a  decorrere  dal  giorno  successivo  a
quello di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta  Ufficiale
- 4 Serie speciale "Concorsi ed esami". 
    Il testo integrale del bando, con l'indicazione dei requisiti  di
ammissione alla procedura e  delle  modalita'  di  partecipazione  al
concorso, e' disponibile sul sito web dell'Universita' degli studi di
Milano-Bicocca all'indirizzo www.unimib.it/concorsi 
    Ulteriori informazioni possono essere richieste a mezzo  mail  a:
ufficio.concorsi@unimib.it 
    Responsabile del procedimento: dott. Alessandro Cava.

Torna su