ISTITUTO NAZIONALE DI ASTROFISICA - ISTITUTO DI ASTROFISICA E PLANETOLOGIA SPAZIALI DI ROMA Concorso pubblico, per titoli e colloquio, per la copertura di un posto di ricercatore III livello, a tempo pieno e determinato. (19E02291)

Versione originale dell'atto
Gazzetta Ufficiale n. 19 del 08-03-2019

I testi riportati non hanno carattere di ufficialità. Ai sensi di legge, l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa, dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato Italiano (IPZS), sulla versione cartacea della Gazzetta Ufficiale.

  • Scheda di sintesi
  • Concorso
  • Titolo: Concorso pubblico, per titoli e colloquio, per la copertura di un posto di ricercatore III livello, a tempo pieno e determinato. (19E02291)
  • Categoria: Enti pubblici statali
  • Ente: ISTITUTO NAZIONALE DI ASTROFISICA - ISTITUTO DI ASTROFISICA E PLANETOLOGIA SPAZIALI DI ROMA
  • Data: 08-03-2019
  • Scadenza: 07-04-2019
  • Regione: Lazio
  • Provincia: Roma
  • Comune: Roma
Si rende noto che sui siti dell'INAF www.inaf.it e  dell'Istituto
di astrofisica e  planetologia  spaziali  www.iaps.inaf.it  e'  stato
pubblicato il testo integrale del bando 2019-01-TD23, per un posto di
ricercatore - III livello, con contratto di lavoro a  tempo  pieno  e
determinato ai sensi dell'art. 23 del decreto  del  Presidente  della
Repubblica del 12 febbraio 1991,  n.  171,  dal  titolo  "Ricerca  di
controparti in raggi X-gamma di eventi di Onde Gravitazionali,  altre
transienti  e  cross-calibrazioni"  nell'ambito   dei   progetti   di
Astrofisica  delle  alte  energie,  presso  l'INAF  -   Istituto   di
astrofisica e planetologia spaziali di Roma (bando 2019-01-TD23). 
    La domanda di partecipazione, redatta in carta  semplice  secondo
lo schema allegato al bando, dovra' essere inoltrata entro il termine
di trenta giorni successivi alla data di pubblicazione  del  presente
avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4  Serie
speciale "Concorsi ed esami" - tramite una delle  modalita'  indicate
nel bando stesso.

Torna su