AGENZIA SPAZIALE ITALIANA Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di tecnologo, III livello, area affari legali, a tempo pieno ed indeterminato. (23E03193)

Versione originale dell'atto
Gazzetta Ufficiale n. 21 del 17-03-2023

I testi riportati non hanno carattere di ufficialità. Ai sensi di legge, l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa, dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato Italiano (IPZS), sulla versione cartacea della Gazzetta Ufficiale.

  • Scheda di sintesi
  • Concorso
  • Titolo: Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di tecnologo, III livello, area affari legali, a tempo pieno ed indeterminato. (23E03193)
  • Categoria: Enti di ricerca
  • Ente: AGENZIA SPAZIALE ITALIANA
  • Data: 17-03-2023
  • Scadenza: 16-04-2023
Si comunica che l'A.S.I. (Agenzia spaziale italiana)  ha  emanato
un concorso pubblico, per titoli ed esami, per  la  copertura  di  un
posto a tempo pieno ed indeterminato, nell'Agenzia spaziale italiana,
nel profilo di  tecnologo, III  livello  professionale, prima  fascia
stipendiale - area affari legali. (Bando n. 5/2023). 
    Il bando di concorso in versione integrale (completo  del  format
per  la  presentazione  delle  candidature),  ove  sono  riportati  i
requisiti di partecipazione e le condizioni di ammissione,  i  motivi
di esclusione e le  modalita'  di  svolgimento  della  selezione,  e'
reperibile    sulla     pagina     del     sito     web     dell'ASI:
https://www.asi.it/concorsi_e_opportunita/concorsi/  ed  e'   l'unico
testo definitivo che prevale in caso di discordanza. 
    Le candidature, complete di ogni  elemento,  come  precisato  nel
bando di concorso integrale, devono essere presentate in formato  PDF
mediante invio da un indirizzo di Posta elettronica certificata (PEC)
all'indirizzo concorsi@asi.postacert.it 
    Nell'oggetto della  mail  dovra'  essere  riportata  la  seguente
dicitura "Domanda di partecipazione al bando di concorso n. 5/2023". 
    Le domande dovranno  essere  presentate  entro  e  non  oltre  il
termine perentorio di trenta giorni a decorrere dal giorno successivo
alla  data  di  pubblicazione  del  presente  avviso  nella  Gazzetta
Ufficiale della Repubblica italiana - 4 Serie speciale "Concorsi  ed
esami". Qualora tale termine venga a cadere in un giorno  festivo  si
intendera' protratto  al  primo  giorno  non  festivo  immediatamente
seguente.

Torna su