AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE N. 4 DI TERAMO Diario della prova scritta del concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di tre posti di collaboratore tecnico professionali ingegnere civile/edile, a tempo indeterminato. (21E11274)

Versione originale dell'atto
Gazzetta Ufficiale n. 81 del 12-10-2021

I testi riportati non hanno carattere di ufficialità. Ai sensi di legge, l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa, dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato Italiano (IPZS), sulla versione cartacea della Gazzetta Ufficiale.

  • Diario
In conformita' alle disposizioni di cui all'art. 10 comma  3  del
decreto-legge n. 44/2021 convertito in legge n. 76/2021, si  comunica
che le prove scritta, pratica ed orale previste dal bando di concorso
indetto con deliberazione n. 173 del 31 gennaio 2020 (Codice C18), di
cui all'avviso pubblicato in estratto nella  Gazzetta  Ufficiale  della
Repubblica  italiana -  4  Serie  speciale  "Concorsi  ed   esami" -
concorsi n. 86 del 3 novembre 2020 , saranno  sostituite  da  un'unica
prova scritta che si svolgera': 
      il giorno 18 novembre 2021 alle ore 9,00,  presso  l'aula  16 -
facolta' di  scienze  della  comunicazione  del  polo  didattico  "G.
D'Annunzio" - via Balzarini n. 1 - Teramo 64100 (TE). 
    La prova scritta prevista dall'art. 43 del decreto del Presidente
della Repubblica n. 220/2001 vertera' sullo svolgimento di un tema  o
soluzione  di  quesiti   a   risposta   sintetica,   attinenti   alla
qualificazione professionale richiesta sui seguenti argomenti: 
      1) progettazione  architettonica,  civile  e  strutturale,  con
particolare riguardo all'ambito sanitario ed  alle  problematiche  di
accreditamento; 
      2) normativa tecnica; 
      3) normativa contratti pubblici; 
      4)  manutenzione  ordinaria  e  straordinaria  nelle  strutture
sanitarie; 
      5) energy management; 
      6) comportamento dei dipendenti della pubblica amministrazione; 
      7) tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro; 
      8) prevenzione incendi; 
      9) edilizia ed urbanistica; 
      10) estimo ed espropri; 
      11) nozioni di diritto amministrativo. 
    Si precisa che il punteggio massimo  attribuibile  alla  suddetta
prova scritta e' pari a settanta punti - vale  a  dire  il  punteggio
complessivamente attribuito alle prove d'esame ex art. 8 del  decreto
del Presidente della Repubblica n. 220/2001 e  il  superamento  della
stessa  e'  subordinato  al  raggiungimento  di  una  valutazione  di
sufficienza espressa in termini numerici di almeno 49/70.I  candidati
che non hanno  ricevuto  nessuna  comunicazione  di  esclusione  sono
invitati a presentarsi nel giorno, sede ed orario sopra indicati. 
    I candidati sono tenuti al rigoroso rispetto degli orari suddetti
e non potranno fruire della presenza  di  accompagnatori  (salvo  nei
casi prescritti dalla norma), al fine di evitare gli assembramenti. 
    L'accesso nell'ambito del perimetro  dei  locali  presso  cui  si
terra' la prova sara' consentito ai soli candidati. 
    I candidati sono inoltre tenuti al rispetto delle disposizioni di
cui  all'art.  9-bis,  lettera  i)  del  decreto-legge   n.   52/2021
convertito in legge n. 87/2021, del protocollo per lo svolgimento dei
concorsi pubblici in relazione al rischio di contagio da  Covid-19  e
del  piano   operativo   specifico   della   procedura   concorsuale,
consultabili              al              seguente               link
https://www.aslteramo.it/protocollo-operativo-per-la-prevenzione-del-
covid-19/ ed in particolare: 
      essere muniti di certificazione verde COVID-19 (green-pass); 
      consegnare   all'atto   dell'ingresso   nell'area   concorsuale
autodichiarazione  gia'   compilata   e   sottoscritta   (scaricabile
all'indirizzo  web  suindicato),  unitamente   alla   fotocopia   del
documento di identita'. 
    Il presente  avviso  sara'  pubblicato,  altresi',  nell'apposita
sezione del sito web aziendale: www.aslteramo.it 
    E'  assolutamente  vietato  l'utilizzo  nella  sede  d'esame   di
telefoni  cellulari   e   apparecchi   multimediali   quali   tablet,
smartwatch, etc. 
    Il candidato che contravvenga a tale divieto sara' immediatamente
escluso dalla procedura. 
    Eventuali squilli e/o vibrazioni di  cellulari,  avvistamenti  di
apparecchi multimediali  (cellulari,  tablet,  smartwatch)  da  parte
della commissione o da parte del personale di  vigilanza  comportera'
l'immediata  esclusione  dalla  procedura  del  candidato  colto   in
flagranza. 
    La  presente  pubblicazione  sostituisce,  ad  ogni  effetto,  la
comunicazione a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento,
cosi' come previsto nel bando. 
    L'esito  della  prova  scritta  sara'  pubblicato   nell'apposita
sezione del sito web  aziendale,  senza  ulteriore  comunicazione  ai
candidati. 
    Per l'espletamento  della  prova  scritta  i  candidati  dovranno
presentarsi presso la sede sopra indicata tassativamente  muniti  del
documento  personale  di  identita'  in  corso  di  validita',   pena
l'esclusione dalla procedura. 
    Si fa presente, inoltre, che la  mancata  presentazione  comporta
l'automatica esclusione dal concorso.

Torna su