SEGRETARIATO GENERALE DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA Diario della prova preselettiva del concorso pubblico, per esami, a venti posti di coadiutore amministrativo in prova nel ruolo della carriera esecutiva amministrativa del Segretariato generale della Presidenza della Repubblica. (22E10233)

Versione originale dell'atto
Gazzetta Ufficiale n. 62 del 05-08-2022

I testi riportati non hanno carattere di ufficialità. Ai sensi di legge, l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa, dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato Italiano (IPZS), sulla versione cartacea della Gazzetta Ufficiale.

  • Diario
Si comunica  che  la  prova  preselettiva  relativa  al  concorso
pubblico, per esami, a venti posti di coadiutore in prova  nel  ruolo
della carriera esecutiva  amministrativa,  indetto  dal  Segretariato
generale della Presidenza della Repubblica con decreto del segretario
generale 5 maggio 2022, n. 46, pubblicato  nella   Gazzetta   Ufficiale
della Repubblica italiana - 4 Serie speciale "Concorsi ed  esami"  -
n. 37 del 10 maggio 2022 , avra' luogo il  giorno  30  settembre  2022
presso  la  Nuova  Fiera  di  Roma,  con  accesso  per  i   candidati
dall'ingresso "Nord". 
    I candidati dovranno presentarsi presso la sede della prova, alle
ore 9,00, muniti di  un  documento  di  riconoscimento  in  corso  di
validita' e di mascherina FFP2. 
    In prossimita' della data di  svolgimento  della  prova  verranno
pubblicate  nella  sezione  "concorsi"  del   sito   internet   della
Presidenza della  Repubblica,  all'indirizzo  http://www.quirinale.it
eventuali ulteriori informazioni e/o prescrizioni inerenti  l'accesso
alla sede e/o lo svolgimento della prova. 
    Nella medesima sezione del sito internet,  in  data  5  settembre
2022 verra' pubblicato l'archivio da cui saranno  estratti  a  sorte,
secondo  procedure  automatizzate,  i  quesiti  oggetto  della  prova
preselettiva. 
    La prova dovra' essere completata entro 100 minuti dal momento di
inizio, che verra'  indicato  da  un  apposito  incaricato  il  quale
fornira' ulteriori istruzioni prima del suo inizio. 
    Per lo svolgimento della prova preselettiva  non  e'  ammessa  la
presenza ne' la consultazione di vocabolari o dizionari, di  testi  o
di tavole, ne' l'utilizzo  di  supporti  elettronici  o  cartacei  di
qualsiasi specie. Non e' consentito l'utilizzo di telefoni  cellulari
e altri dispositivi mobili, libri, periodici, giornali, quotidiani ed
altre pubblicazioni di alcun tipo. Non e'  consentito  ai  candidati,
durante la prova, comunicare in alcun modo tra loro o con  l'esterno.
L'inosservanza  di  tali  disposizioni,   nonche'   di   ogni   altra
disposizione  stabilita  dalla  commissione   esaminatrice   per   lo
svolgimento  della  prova,  comporta   l'esclusione   immediata   dal
concorso. 
    La mancata presentazione del candidato nel  giorno,  ora  e  sede
stabiliti per la prova preselettiva comporta l'esclusione  automatica
dal concorso. E' fatta eccezione per  i  candidati  esenti  ai  sensi
dell'art. 3, comma 12 del bando di concorso. 
    La  partecipazione  alla  prova  preselettiva   non   costituisce
garanzia  della  regolarita'  della  domanda  di  partecipazione   al
concorso, ne' sana le irregolarita' della domanda stessa. 
    Entro cinque giorni dalla conclusione della  prova  preselettiva,
nella sezione "concorsi" del sito  internet  della  Presidenza  della
Repubblica, all'indirizzo http://www.quirinale.it  verra'  pubblicato
l'elenco  dei  candidati  ammessi  a  sostenere  la  prova   scritta,
unitamente al giorno, ora e sede stabiliti per lo  svolgimento  della
stessa. 
    Tale comunicazione assume valore di notifica a tutti gli  effetti
nei confronti dei candidati.

Torna su