ESTAR Integrazione e riapertura dei termini del concorso pubblico unificato, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente fisico, disciplina di fisica sanitaria. (20E10782)

Versione originale dell'atto
Gazzetta Ufficiale n. 80 del 13-10-2020

I testi riportati non hanno carattere di ufficialità. Ai sensi di legge, l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa, dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato Italiano (IPZS), sulla versione cartacea della Gazzetta Ufficiale.

  • Rettifica
In esecuzione della deliberazione del direttore generale di ESTAR
n. 359 del 10 settembre 2020, in riferimento all'avviso  di  concorso
pubblico unificato, per titoli ed esami, per la copertura di un posto
di  dirigente  fisico  nella  disciplina  di  fisica  sanitaria   con
assegnazione del vincitore all'Azienda Usl Toscana Centro,  approvato
con deliberazione del direttore generale di ESTAR n. 162 del 9 aprile
2020  e  avviso  pubblicato  nel  Supplemento  n.  74  al  Bollettino
Ufficiale, parte terza n. 18 del 29  aprile  2020  e  nella  Gazzetta
Ufficiale della Repubblica italiana - 4 Serie speciale "Concorsi  ed
esami" - n. 44 del 9 giugno 2020 e termine per la presentazione delle
domande tramite procedura on-line 9 luglio 2020 ore 12,00. 
    Si comunica che l'avviso e' stato integrato cosi'  come  indicato
alla parte terza nel Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 39
del 23 settembre 2020. 
    Sono riaperti i termini per la presentazione delle domande. 
    Rimane  inalterato  quant'altro  pubblicato  sul  pubblicato  nel
Supplemento n. 74 al Bollettino Ufficiale Parte Terza n.  18  del  29
aprile 2020 e nella  Gazzetta  Ufficiale della Repubblica italiana - 4
Serie speciale "Concorsi ed esami" -  n.  44  del  9  giugno  2020   e
termine per la presentazione delle domande tramite procedura online 9
luglio 2020 ore 12,00. 
    Sono fatte salve le domande gia' pervenute entro  il  termine  di
scadenza fissato dal precedente bando, con facolta', per  coloro  che
hanno  inoltrato  domanda  di  partecipazione  entro  tale  data,  di
ripresentarla o integrarla. 
    Le  domande  di  partecipazione  al  concorso,  dovranno   essere
presentate esclusivamente in forma telematica connettendosi  al  sito
Estar: www.estar.toscana.it seguendo il percorso: 
      concorsi→concorsi     e     selezioni     in      atto→concorsi
pubblici→dirigenza 
    compilando lo specifico modulo on-line e seguendo  le  istruzioni
per la compilazione ivi contenute. 
    La domanda verra' considerata presentata nel momento  in  cui  il
candidato,  concludendo  correttamente  la  procedura   di   cui   al
precedente capoverso, ricevera' dal sistema il messaggio di  avvenuto
inoltro della domanda. Il candidato ricevera' altresi' e-mail con  il
file riepilogativo del contenuto della domanda presentata. 
    Le domande per le quali il sistema non rilasci  il  messaggio  di
avvenuto inoltro non possono essere  intese  pervenute:  e'  pertanto
onere  del  candidato  assicurarsi  della  corretta  ricezione  della
domanda,  secondo  quanto   sopra   descritto.   ESTAR   non   assume
responsabilita' alcuna o onere conseguenti  la  mancata  verifica  da
parte del candidato. 
    Il termine fissato per la presentazione della  documentazione  e'
perentorio e pertanto non e' ammessa la  presentazione  di  documenti
oltre la scadenza del termine utile per l'invio delle domande  e  con
modalita' diverse a quella sopra specificata e deve avvenire entro  e
non oltre le ore 12 del trentesimo giorno successivo a  quello  della
data  di  pubblicazione  dell'estratto  del  presente  avviso   nella
Gazzetta Ufficiale della Repubblica  italiana  -  4  Serie  speciale
"Concorsi ed esami". Qualora detto giorno sia festivo il  termine  si
intende prorogato al primo giorno successivo non festivo. 
    Si consiglia di non inoltrare la  domanda  in  prossimita'  delle
ultime ore dell'ultimo giorno utile per la presentazione, per evitare
sovraccarichi del sistema, dei quali ESTAR non assume responsabilita'
alcuna. 
    L'eventuale presentazione di domanda  con  modalita'  diverse  da
quella sopra indicata e' priva  di  effetto  cosi'  come  l'eventuale
presentazione  di  ulteriore  documentazione   successivamente   alla
scadenza dei termini. 
    Le dichiarazioni rese dal  candidato  all'interno  della  domanda
on-line saranno considerate  dichiarazioni  sostitutive  di  atto  di
notorieta'/di certificazione, e saranno soggette  a  quanto  previsto
dagli articoli 75 e 76 del decreto del Presidente della Repubblica n.
445/2000  e  successive  modifiche  e  integrazioni  in  materia   di
decadenza  dai  benefici  e  responsabilita'  penale   in   caso   di
dichiarazioni non veritiere. 
    Per chiarimenti e informazioni i  candidati  potranno  rivolgersi
all'ufficio       Concorsi       di        ESTAR        all'indirizzo
concorsionline@estar.toscana.it

Torna su