AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DELLA VALLE D'AOSTA - VALLE'E D'AOSTE Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di due posti di dirigente medico, disciplina di medicina legale, a tempo indeterminato, area della medicina diagnostica e dei servizi, per la S.C. Medicina legale. (23E11212)

Versione originale dell'atto
Gazzetta Ufficiale n. 85 del 07-11-2023

I testi riportati non hanno carattere di ufficialità. Ai sensi di legge, l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa, dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato Italiano (IPZS), sulla versione cartacea della Gazzetta Ufficiale.

  • Scheda di sintesi
  • Concorso
  • Titolo: Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di due posti di dirigente medico, disciplina di medicina legale, a tempo indeterminato, area della medicina diagnostica e dei servizi, per la S.C. Medicina legale. (23E11212)
  • Categoria: Aziende sanitarie locali ed altre istituzioni sanitarie
  • Ente: AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DELLA VALLE D'AOSTA - VALLE'E D'AOSTE
  • Data: 07-11-2023
  • Scadenza: 07-12-2023
In esecuzione della determina  dirigenziale  n.  727  in  data  4
agosto 2023, e' indetto concorso pubblico, per titoli ed  esami,  per
l'assunzione,  a  tempo  indeterminato,  di  due   dirigenti   medici
appartenenti all'area della medicina  diagnostica  e  dei  servizi  -
disciplina di  medicina  legale,  da  assegnare  alla  S.C.  Medicina
legale. 
    La domanda di partecipazione al suddetto concorso dovra'  essere,
pena  l'esclusione,   prodotta   esclusivamente   tramite   procedura
telematica          (collegandosi          all'indirizzo          web
https://auslvda.selezionieconcorsi.it)  entro  il  trentesimo  giorno
successivo alla data di pubblicazione  del  presente  estratto  nella
 Gazzetta  Ufficiale della Repubblica  italiana  -  4  Serie  speciale
"Concorsi ed esami" - qualora detto giorno sia festivo, il termine e'
prorogato al primo giorno successivo non festivo. 
    Il termine di  cui  sopra  e'  perentorio  e,  pertanto,  saranno
esclusi dal concorso i candidati  le  cui  domande  non  siano  state
inviate nei termini e secondo le modalita' sopra indicate. 
    Secondo quanto disposto dall'art. 76 del decreto  del  Presidente
della Repubblica 10 dicembre 1997, n. 483, nonche' dall'art. 42 della
legge regionale 25 gennaio 2000 , n. 5 e successive  modificazioni  ed
integrazioni, l'ammissione ai concorsi pubblici di  cui  trattasi  e'
subordinata al preventivo accertamento della conoscenza della  lingua
italiana o francese, a seconda della lingua nella quale il  candidato
dichiari di voler sostenere  le  prove  concorsuali,  consistenti  in
prove scritte e orali, come meglio specificato nel relativo bando. 
    Secondo quanto introdotto dall'art. 2, commi 1 e 3,  della  legge
regionale 17 gennaio 2023, n. 1, i  candidati  che  non  superano  la
prova di accertamento linguistico di  cui  all'art.  42  della  legge
regionale 25 gennaio 2000, n. 5  sono  comunque  ammessi  alle  prove
successive  e,  qualora  le  superino,  sono  inclusi   in   apposita
graduatoria separata da utilizzare,  in  caso  di  esaurimento  o  di
assenza della graduatoria ordinaria, esclusivamente per assunzioni  a
tempo determinato, con contratto di lavoro subordinato di durata pari
a trentasei mesi. L'indennita' di bilinguismo, prevista  dalla  legge
regionale  9  novembre  1988,  n.  58   (Norme   per   l'attribuzione
dell'indennita' di bilinguismo al personale della regione), non  puo'
essere corrisposta al predetto personale fintanto che lo  stesso  non
abbia  sostenuto,  con  esito  positivo,  la  prova  di  accertamento
linguistico. 
    In  caso  di  superamento  dell'accertamento  linguistico   entro
trentasei mesi dalla data  di  assunzione  a  tempo  determinato,  il
personale  assunto  a  tempo  determinato  e'  inquadrato   a   tempo
indeterminato a decorrere dalla data di superamento dell'accertamento
stesso. 
    Il bando del concorso di cui trattasi e' pubblicato integralmente
nel Bollettino Ufficiale della Regione autonoma Valle d'Aosta in data
7  novembre  2023  e  sul  sito  internet  aziendale   all'indirizzo:
www.ausl.vda.it alla voce avvisi e concorsi. 
    Per  ulteriori  informazioni  rivolgersi   all'ufficio   concorsi
dell'Azienda USL della Valle d'Aosta - via Saint Martin de  Corleans,
n. 248 - Aosta tel. 0165 - 546070  -  546071  -  546073  -  546084  -
546047. 
    Sito internet www.ausl.vda.it

Torna su