AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI LATINA Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di due posti di dirigente medico, disciplina di otorinolaringoiatria, a tempo pieno ed indeterminato. (20E10909)

Versione originale dell'atto
Gazzetta Ufficiale n. 81 del 16-10-2020

I testi riportati non hanno carattere di ufficialità. Ai sensi di legge, l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa, dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato Italiano (IPZS), sulla versione cartacea della Gazzetta Ufficiale.

  • Scheda di sintesi
  • Concorso
  • Titolo: Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di due posti di dirigente medico, disciplina di otorinolaringoiatria, a tempo pieno ed indeterminato. (20E10909)
  • Categoria: Aziende sanitarie locali ed altre istituzioni sanitarie
  • Ente: AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI LATINA
  • Data: 16-10-2020
  • Scadenza: 15-11-2020
  • Regione: Lazio
  • Provincia: Latina
  • Comune: Latina
In esecuzione della deliberazione n. 987 del 19 agosto 2020,  che
qui si intende  integralmente  riprodotta,  e'  indetto  un  concorso
pubblico, per titoli ed esami, per  due  posti  di  dirigente  medico
nella disciplina di otorinolaringoiatria presso la ASL di Latina. 
    Per la partecipazione alla procedura e' richiesto,  tra  l'altro,
il possesso dei seguenti requisiti: 
      requisiti generali: 
        1. essere in possesso della cittadinanza italiana  (salve  le
equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti), o della cittadinanza di
uno dei Paesi dell'Unione europea; 
        2. essere in possesso  dell'idoneita'  fisica  all'impiego  e
alle mansioni della posizione  bandita,  il  cui  accertamento  sara'
effettuato a cura dell'Azienda prima dell'immissione in servizio; 
        3. essere titolare dei diritti civili e politici e non essere
stato escluso dall'elettorato attivo; 
        4. non essere  stato  dispensato  o  destituito  dall'impiego
presso pubbliche amministrazioni o interdetto da pubblici uffici,  in
base a sentenza passata in giudicato; 
      requisiti specifici: 
        1. essere in possesso del diploma di  laurea  in  medicina  e
chirurgia; 
        2.  essere  in   possesso   dell'abilitazione   all'esercizio
professionale; 
        3. essere in possesso del diploma di  specializzazione  nella
disciplina oggetto del concorso, ovvero  in  disciplina  riconosciuta
equipollente ai sensi del decreto  ministeriale  30  gennaio  1998  e
successive modificazioni ed integrazioni, ovvero affine ai sensi  del
decreto ministeriale 31 gennaio 1998 e  successive  modificazioni  ed
integrazioni; 
        4.  essere  iscritto  all'albo  dell'ordine  dei   medici   -
chirurghi. L'iscrizione al corrispondente ordine  di  uno  dei  Paesi
dell'Unione europea consente la  partecipazione  al  concorso,  fermo
restando  l'obbligo  dell'iscrizione  all'ordine  in   Italia   prima
dell'assunzione in servizio; 
        5. possono partecipare ai sensi della legge  n.  145  del  30
dicembre 2018, art.  1,  commi  547  e  548,  cosi'  come  modificata
dall'art. 12, comma 2, del  decreto-legge  30  aprile  2019,  n.  35,
convertito con modificazioni dalla legge 25 giugno  2019,  n.  60,  e
modificata dal decreto-legge  n.  162/2019  convertito  in  legge  28
febbraio 2020, n. 8 "a partire dal terzo anno del corso di formazione
specialistica, i medici e i medici veterinari regolarmente iscritti". 
Domanda di ammissione. 
    La domanda di partecipazione deve essere  redatta  esclusivamente
in forma telematica e deve  contenere  le  dichiarazioni  secondo  le
istruzioni fornite dal presente bando. 
    Il candidato, per la  presentazione  in  forma  telematica  della
domanda di partecipazione, dovra'  premunirsi  di  posta  elettronica
certificata (PEC), necessariamente intestata al candidato  (non  sono
ammesse domande inoltrate tramite PEC istituzionali,  accreditate  ad
enti pubblici o privati). 
    Unitamente  alla  domanda  il  candidato  dovra'   compilare   lo
specifico modulo on-line seguendo le istruzioni per  la  compilazione
ivi contenute, in applicazione dell'art. 1 nonche' degli articoli  64
e 65 del decreto legislativo n. 82/2005. 
    La domanda si considerera'  presentata  nel  momento  in  cui  il
candidato,  concludendo  correttamente  la  procedura  ricevera'  dal
sistema il messaggio di avvenuto inoltro della domanda. 
    La domanda di partecipazione al concorso,  deve  essere  prodotta
tramite procedura telematica, entro il termine del trentesimo  giorno
successivo alla data  di  pubblicazione  del  presente  avviso  nella
 Gazzetta  Ufficiale della Repubblica  italiana  -  4  Serie  speciale
"Concorsi ed esami". 
    Il testo integrale  della  presente  procedura  concorsuale,  con
l'indicazione dei requisiti e delle modalita' di partecipazione  allo
stesso, e' pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio n.
118 del 24 settembre 2020 , e contestualmente alla  pubblicazione  per
estratto nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, sul sito
istituzionale  della  ASL  di  Latina:  www.ausl.latina.it-   Sezione
"Avvisi e Concorsi". 
    Per  ulteriori  informazioni  rivolgersi  alla  unita'  operativa
complessa Reclutamento - Azienda sanitaria locale di  Latina  -  tel.
0773/6553415 - 3481 - 6502.

Torna su