PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI SEGRETARIATO GENERALE Graduatoria finale di merito del bando di concorso pubblico per la copertura di cinque posti di dirigente specialista in funzioni tecnico-amministrative di protezione civile (Codice PC/AG). (20E11724)

Versione originale dell'atto
Gazzetta Ufficiale n. 81 del 16-10-2020

I testi riportati non hanno carattere di ufficialità. Ai sensi di legge, l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa, dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato Italiano (IPZS), sulla versione cartacea della Gazzetta Ufficiale.

  • Graduatoria
Si da' avviso che in data 7  ottobre  2020  e'  stata  pubblicata
sulla rete intranet della Presidenza del Consiglio dei ministri e sul
sito   istituzionale   del   Governo,   nonche'   sul   sito    RIPAM
http://riqualificazione.formez.it la  graduatoria  finale  di  merito
relativa a cinque posti di personale dirigenziale da  inquadrare  nel
ruolo speciale della protezione civile della Presidenza del Consiglio
dei ministri per il profilo di  "dirigente  specialista  in  funzioni
tecnico-amministrative di protezione civile" -  codice  del  concorso
PC/AG,  ricompresi  nell'ambito  del   concorso   pubblico   per   il
reclutamento  di  complessive   diciassette   unita'   di   personale
dirigenziale, a tempo indeterminato, di cui al bando pubblicato nella
 Gazzetta  Ufficiale - 4 Serie speciale "Concorsi ed esami"  -  n.  77
del 28 settembre 2018 . 
    Le modalita' con le quali saranno assunti i vincitori sono quelle
previste dagli articoli 10 e 13 del  bando.  Ai  candidati  vincitori
sara' data opportuna comunicazione. Tali candidati dovranno,  a  pena
di decadenza, entro sette giorni  dalla  data  di  ricevimento  della
comunicazione, confermare a Formez PA,  esclusivamente  attraverso  i
seguenti indirizzi:  concorsi@pec.formez.it  -  dip@pec.governo.it  -
l'impegno a prendere tempestivamente servizio presso l'ufficio  e  la
sede di assegnazione. Successivamente i  candidati  verranno  immessi
nel ruolo speciale del Dipartimento della protezione civile. 
    Il rapporto di lavoro  a  tempo  indeterminato  viene  instaurato
mediante la stipula  di  contratto  individuale  di  lavoro.  Non  si
procede all'instaurazione del rapporto di lavoro  nei  confronti  dei
candidati che abbiano superato  il  limite  di  eta'  previsto  dalla
vigente normativa.

Torna su