MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI Concorso pubblico per la copertura di due posti di aspirante pilota nel Corpo dei piloti del Porto di Genova (20E00602)

Versione originale dell'atto
Gazzetta Ufficiale n. 4 del 14-01-2020

I testi riportati non hanno carattere di ufficialità. Ai sensi di legge, l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa, dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato Italiano (IPZS), sulla versione cartacea della Gazzetta Ufficiale.

  • Scheda di sintesi
  • Concorso
  • Titolo: Concorso pubblico per la copertura di due posti di aspirante pilota nel Corpo dei piloti del Porto di Genova (20E00602)
  • Categoria: Amministrazioni centrali
  • Ente: MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
  • Data: 14-01-2020
  • Scadenza: 13-02-2020
L'Ammiraglio   Ispettore   (CP)   Nicola   Carlone,   Capo    del
Compartimento marittimo e Comandante del Porto di Genova, rende  noto
che in data 20 dicembre 2019, e' stato bandito un  concorso  per  due
posti di aspirante pilota nel Corpo dei piloti del Porto di Genova. 
    Il bando e' consultabile nella  sezione  "Avvisi"  del  sito  web
della  Capitaneria  di  Porto  di  Genova,  al  seguente   indirizzo:
http://www.guardiacostiera.gov.it/genova/PAges/avvisi.aspx 
    Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro  il
trentesimo giorno dalla data di  pubblicazione  del  presente  avviso
nella  Gazzetta  Ufficiale  della  Repubblica  italiana  -  4  Serie
speciale "Concorsi ed esami". Qualora il termine di scadenza  per  la
presentazione delle  domande  coincida  con  un  giorno  festivo,  il
predetto  termine  si  intende  differito  al  primo  giorno  feriale
immediatamente successivo. 
    Tutti gli interessati potranno  prendere  visione  integrale  del
bando anche presso la sezione "Tecnica, sicurezza e difesa  portuale"
della Capitaneria di Porto di Genova, via Magazzini Generali n.  4  -
email: tecnica.cpgenova@mit.gov.it- tel. 010/277.7340 - .7493  -  .71
(centralino).

Torna su